EMERGENZA CORONAVIRUS - TUTELE PER LAVORATORI AUTONOMI E COLLABORATORI

Grazie alla nostra Confederazione CISL, presente ai tavoli al Ministero del Lavoro per gestire la situazione di emergenza legata al Coronavirus, stiamo portando all'attenzione delle istituzioni anche la condizione dei lavoratori autonomi, partite iva e collaboratori.
Nelle misure straordinarie in discussione, stiamo chiedendo di estendere a tutta Italia l'indennità per i lavoratori autonomi (professionisti a Partita Iva, co.co.co.) quantificata in 500 euro, già prevista per i comuni della cd zona rossa.

In allegato: 
decreto legge approvato dal Consiglio dei Ministri il 29 febbraio 2020;
decreto legge approvato dal Consiglio dei Ministri l'8 marzo 2020;
decreto legge approvato dal Consiglio dei Ministri il 9 marzo 2020;
modello di autocertificazione, indispensabile per potersi spostare in tutto il territorio nazionale per ragioni connessa all'attività lavorativa.